sabato 17 aprile 2010

SPLITBOARD - Canale sud Suretta

SABATO 17 APRILE 2010

E Suretta fu... dopo aver visto il Suretta mille volte, averci sbavato dietro per anni e tentato più volte, il momento è arrivato.
Sabato, relativamente presto, siamo a Montespluga dove siamo accolti da un vento leggero ma decisamente fresco.
Risaliti i primi dolci pendii decidiamo di dividerci: io con la split seguo la traccia degli scialpinisti, giamo e iena ciaspolati risalgono direttamente il canale che dà accesso al ghiacciaio. Il gruppo si ricongiunge sul ghiacciao che, con pendenza poco marcata, porta alla base del famoso canale (a sinistra guardando la vetta)
Un paio di precisazioni: poco prima di giungere sulla morena del ghiacciaio si trova, solitamente, il bivio che a sinistra si congiunge alla normale svizzera; giunti sul ghiacciaio la traccia di destra porta invece al bivacco.
Risaliamo il canalino su neve fin troppo molle fino alla forcella (quota 3000)... in brevissimo si arriverebbe alla Punta Nera ma, visto che a noi interessa la discesa da canale, non la raggiungiamo nemmeno :D
La cima vera pò aspettare, tornerò in estate a farla.
In giro si legge che il canale è 45° con ingresso a 50°... io ripido non ne ho mai fatto così mi affido al giudizio dei soci: il 45° c'è, il 50° probabilmente no.
In qualche modo scendo anche io, senza troppa eleganza e con un bel po' di ansia :D
Gli altri si divertono nettamente di più, innegabile :P
Discesa su firn ingannevole e non totalmente smollato (più o meno).
Birra, panini, fetta di torta e via a casa!
Olè!

DISLIVELLO: +1150 metri circa
DIFFICOLTA': OSA - 45°/50° - S3
TEMPI: 4 ore circa la salita

TRACCIA GPS







































































LE FOTO DEL GIAMO (che ringrazio ovviamente)
















2 commenti:

MiDanno ha detto...

Molto bravi davvero!! vedo con piacere che c'è ancora qualcosa da fare anche se ormai siamo proprio agli sgoccioli...

Sbambi ha detto...

Bravi ragazzi!

:)