domenica 16 maggio 2010

Monte Teggiolo

DOMENICA 16 MAGGIO 2010

Dopo 3 settimane monsoniche finalmente si fa largo un po' di sole nel cielo grigio ormai da giorni e giorni.
Il bollettino valanghe del piemonte dice che a 2000 metri (ovest) c'è un metro e mezzo di neve... ma sarà vero? Boh, per sicurezza ci portiamo le ciaspole.
Oggi si va al Monte Teggiolo in avanscoperta per la stagione backcountry dell'anno prossimo.
Da San Domenico si scende alla località Nembro (casi della vita...) e si segue la sterrata che sale verso l'Alpe Veglia; dopo poco la si lascia prendendo la deviazione a sinistra. Si segue ora la larga carrereccia fino a delle baite e, superate, si gira nettamente a sinistra... ok questa è la strada SBAGLIATA che abbiamo fatto, infatti non siamo arrivati alla cima ma a qualcosa poco prima :D
Comunque le ciaspole servivano visto che c'era davvero un metro abbondante di neve portante... il forte vento ci fa tornare sui nostri passi poco dopo aver raggiunto il culmine della dorsale.

TRACCIA GPS


















1 commento:

Sbambi ha detto...

Ben fatto!