sabato 27 dicembre 2008

Splitboard... Timogno Backcountry (secondo giro)

VENERDI' 26 DICEMBRE 2008

Alle 9 passo in stazione a prendere Stefano che, dopo l'avventura peruviana, ha deciso di venire a farmi visita in questi giorni di festa, appena in tempo per smaltire i millemila pranzi pantagruelici delle feste.
Ma dove andare vista la tarda ora? Ok ok, un'idea devo pur farmela venire... Timogno!
Detto fatto e siamo agli Spiazzi di gromo (con le catene montate vista la nevicata notturna).
Partiamo con un freddo maestoso, qualcosa tipo -5° e arriviamo quasi in cima... da buon cagasotto ho preferito evitare l'ultimo zig-zag visto che era ghiacciato e buttava direttamente nel nulla più totale.
Appena partiti leggero boato e, sopresa, si stacca un bel lastrone sul lato sinistro del Timogno (la salita e discesa normali sono sul lato destro)... ci godiamo lo speccatolo della valanga spostandoci il più a destra possibile.
La neve è veramente molto bella, rovinata solamente da un fondo duro sotto 15 cm di polvere fine.
Rientro su pista.

DISLIVELLO
+900 metri circa
DIFFICOLTA'
MS
TEMPI
2.30 ore la salita
0.50 ore la discesa


























1 commento:

MiDanno ha detto...

ma come, non hai fatto neanche una foto alla valanga? da te proprio non me l'aspettavo!! ;o) Ci vediamo tra un paio di giorni.....

ps. belle foto e quanta caxxo di neve! :D