domenica 4 maggio 2008

Strahlhorn

GIOVEDI' 1, VENERDI' 2 e SABATO 3 MAGGIO 2008

In occasione di questo lungo weekend si decide di riunire il gruppo della spedizione "Perù 2008" per conoscersi meglio.
Mercoledì sera passo in aeroporto a prendere Stefano e così inizia questa avventura.
Giovedì si parte con Giancarlo, Morena e Luisa (aggregatasi all'ultimo) in direzione Sass Fee. Visto che al Britannia Hutte non c'è un buco libero ci portiamo due tende che piazziamo a dieci minuti dal rifugio su un manto di ben due metri di neve. Notte fredda, ottimo test per il gruppo e i materiali :P
Venerdì percorriamo la lunga salita che ci porterà, in circa 5 ore, in vetta allo Strahlhorn (4190 metri); Giancarlo e Luisa sci-muniti, Morena e Stefano ciaspolati ed io tavolato. Chi prima, chi dopo si arriva tutti sani e salvi al campo... sete vigliacca e fame mostruosa.
Altra nottata in tenda e il sabato Giancarlo e Luisa salgono il Rimpfishhorn mentre per gli altri riposo a scongelarsi sotto il sole svizzero. Smontiamo il campo e tutti da Mc Donalds a spendere gli ultimi franchi rimasti.
Domenica giretto con Daniel e Stefano sul Linzone e cena rifocillante dal Bacco.
Bon, fine del weekend.


DISLIVELLO PRIMO GIORNO
+100 metri circa (saliscendi)
DISLIVELLO SECONDO GIORNO
+1200 metri circa
DIFFICOLTA'
BSA








































1 commento:

Luca Chiarcos ha detto...

belle foto shottolo, come sempre.
mandi dal friuli